Chiudi

Cerca tra i nostri contenuti

Seleziona il contenuto

Salute e Benessere

Candida intestinale e similitudine con disfunzione tiroidee

Imagine Candida intestinale e similitudine con disfunzione tiroidee

Salute e Benessere

Candida intestinale e similitudine con disfunzione tiroidee

Tempo di lettura: 1 minuto

Uno dei disturbi intestinali che incontro più spesso nel corso delle mie visite è quello imputabile alla candida.

 

Contrariamente a quanto si pensa, è un disagio che colpisce sia donne che uomini.

 

La Candida, più frequentemente chiamata Albicans, in condizioni normali ci aiuta a digerire e assorbire i nutrienti, ma quando cresce in eccesso può causare numerosi disagi.

 

Quando cresce eccessivamente a livello intestinale e ne viene trascurata la presenza, le conseguenze possono essere spiacevoli.

 

Inoltre, aspetto da non sottovalutare, è la sua similitudine con i sintomi che provoca una disfunzione tiroidea.

IL FUNGO CANDIDA ALBICANS 

Candida Albicans è un fungo che abitualmente vive nelle nostre mucose (bocca, intestino, pareti vaginali) e che ci aiuta a digerire e assorbire i nutrienti.

 

Fa parte del nostro microbiota ma se prolifera eccessivamente e il nostro sistema immunitario non funziona correttamente, l’infezione può colpire altre parti del corpo.

 

SINTOMI DA CANDIDA INTESTINALE

I sintomi più comuni della candida intestinale sono:

  • Esaurimento fisico
  • Desiderio per i dolci
  • Alito cattivo
  • Patina bianca sulla lingua
  • Mente annebbiata (Brain Fog)
  • Squilibrio ormonale
  • Dolori articolari
  • Calo della libido
  • Sinusite e allergie croniche
  • Problemi digestivi (gas e gonfiori)
  • Sistema immunitario debole

Questi sintomi sono spesso presenti in caso di disfunzioni tiroidee.

 

QUALI ALIMENTI EVITARE?

Per mitigare i sintomi della candida bisogna favorire il lavoro del sistema immunitario.

 

Si può ottenere questo risultato eliminando o riducendo drasticamente questi alimenti dalla nostra alimentazione:

 

  • Zucchero
  • Alcol
  • Carboidrati raffinati

 

QUALI ALIMENTI PREFERIRE?

 

  • Verdure di stagione e frutta poco zuccherina come i frutti rossi.
  • Cereali e pseudocereali (avena, quinoa, riso integrale, venere, miglio, sorgo e amaranto).

 

LA CANDIDA RESISTE AI FARMACI

Recenti ricerche hanno dimostrato che molto spesso la candida resiste sia a fluconazolo che itraconazolo, ovvero i farmaci più comunemente utilizzati come rimedio.

 

POSSIBILI RIMEDI

 

Esistono alcune alternative che potresti sperimentare:

 

Olio di cocco: grazie all’acido laurico e acido caprilico riescono a contrastare efficacemente la candida.

L’olio di chiodi di garofano, l’olio di origano e l’olio di mirra: aiutano ad eliminare una varietà di parassiti e funghi, compresa la candida.

Oppure altre soluzioni come Lattoferrina e Hericium.

 

CANDIDA E DISFUNZIONI TIROIDEE

I sintomi della candida intestinale e delle disfunzioni tiroidee spesso possono essere confusi in quanto simili se non uguali tra loro.

 

Risulta quindi fondamentale indagare le cause dei sintomi e verificare se si soffre di una disfunzione tiroidea, di candida intestinale o di entrambe.

 

Se ti interessa questo argomento o vuoi approfondire, ti consiglio di leggere i miei libri “La Dieta della Pancia” e “La Dieta della Tiroide Biotipizzata”.

 

Al loro interno vengono trattate queste tematiche in profondità e possono costituire un valido aiuto se soffri di disturbi legati alla pancia e alla tiroide.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I MIEI BESTSELLER

AD OGNUNO IL PROPRIO METODO. IL MIO È IL MISSORI-GELLI® TROVA IL TUO CON I MIEI LIBRI

VUOI RICEVERE RICETTE E PROMOZIONI IN ANTEPRIMA?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E NON PERDERTI NESSUNA NOVITÀ!

SEGUI LE MIE PAGINE SOCIAL

ED ENTRA A FAR PARTE DELLA MIA STRAORDINARIA COMMUNITY!