Chiudi

Cerca tra i nostri contenuti

Seleziona il contenuto

Salute e Benessere

Perché la cattiva postura può diventare una sindrome dolorosa?

Imagine Perché la cattiva postura può diventare una sindrome dolorosa?

Salute e Benessere

Perché la cattiva postura può diventare una sindrome dolorosa?

Tempo di lettura: 1 minuto

Durante il giorno assumiamo, senza rendercene conto, posture sbagliate. Non solo nel lavoro e nel tempo libero ma in base al nostro stato emotivo cambia anche l’atteggiamento posturale. Si può notare facilmente la correlazione tra posture sbagliate e situazioni che inducono nervosismo: le arrabbiature portano a contrazioni muscolari che inducono sensazioni di rigidità e dolori.

 

Spesso però queste contrazioni sono asintomatiche ma, se protratte per un lungo tempo, possono scatenare all’improvviso una sindrome dolorosa. Si può manifestare con piccoli fastidi non riconducibili subito alla contrazione muscolare da Stress.

 

Non bisogna sottovalutare queste sintomatologie perché sono solo la punta dell’Iceberg in quanto nascondono una contrazione cronica e mancanza di elasticità dell’apparato muscolo-scheletrico.

 

È importante prevenire nel modo giusto con tecniche ed esercizi adatti.

 

Nel libro “Vincere la Stanchezza, lo stress e la fatica” vi spiego nel dettaglio degli esercizi rilassanti per decontrarre la muscolatura e far sì che rimanga rilassata nel modo corretto.

 

Ricordiamoci sempre che agire prima che queste situazioni si manifestino pesantemente, è il segreto per essere in forma, operativi ed efficienti.

 

Alessandro Gelli

IN QUESTO ARTICOLO TRATTIAMO DI:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I MIEI BESTSELLER

AD OGNUNO IL PROPRIO METODO. IL MIO È IL MISSORI-GELLI® TROVA IL TUO CON I MIEI LIBRI

VUOI RICEVERE RICETTE E PROMOZIONI IN ANTEPRIMA?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E NON PERDERTI NESSUNA NOVITÀ!

SEGUI LE MIE PAGINE SOCIAL

ED ENTRA A FAR PARTE DELLA MIA STRAORDINARIA COMMUNITY!