Chiudi

Cerca tra i nostri contenuti

Seleziona il contenuto

Ricette

Asparagi Funzionali

Imagine Asparagi Funzionali

Ricette

Asparagi Funzionali

Oggi ti propongo una ricetta che è disintossicante, drenante, antinfiammatoria e anticellulite.Ti presento gli asparagi funzionali!

Come fanno ad avere tutte queste proprietà?  Semplice: è per merito del mix di ingredienti!

Sono infatti presenti gli asparagi che possiedono proprietà drenanti e diuretiche, te ne accorgi per l’odore caratteristico delle urine dato dall’asparagina, il basilico contenente acido boswelico che è antinfiammatorio sistemico e la curcuma, notoriamente antiossidante a antinfiammatoria!

La thaina (o i semi di sesamo) è ricca di antiossidanti e minerali con effetto drenante.

 

C’è anche il limone per dare quel pizzico di gusto in più e il suo succo contiene vitamina C e acido citrico, gli oli della scorza sono inoltre antinfiammatori e anticellulite!

È una ricetta semplicissima, veloce e fa benissimo all’organismo

Facile
1 porzione
5 minuti
Verdure

Ingredienti

per 1 porzione

  • 1 Mazzetto di asparagi
  • 1 Cucchiaino raso di senape in polvere (oppure 1 abbondante di crema)
  • 1 Cucchiaino raso di curcuma
  • 1 Spolverata di pepe
  • Tahina (oppure semi di sesamo frullati)
  • 1 Pizzico di sale
  • 5-6 foglie di basilico
  • 4 Cucchiai Olio Extravergine di Oliva
  • Succo di mezzo limone (anche la scorza se è biologico)

Preparazione

01

Lava gli asparagi sotto l’acqua corrente e togli la parte più dura facendo una lieve pressione. Tieni da parte lo scarto per un brodo vegetale.

02

In una ciotola unisci la senape, la curcuma, un pizzico di sale e della thaina (oppure semi di sesamo frullati), olio evo e una spolverata di pepe.

03

Mescola e aggiungi il succo di mezzo limone (anche la scorza se è biologica).

04

Cuoci per 4-5 minuti gli asparagi in una padella o griglia già calda.

05

Sminuzza il basilico e usalo per condire gli asparagi. Aggiungi poi la salsa.

Ti indico inoltre alcune accortezze da seguire per poterla gustare al massimo.

Ad esempio, negli ingredienti è presenta la senape, che pur essendo una crucifera, in queste piccole quantità può essere utilizzata anche in caso di ipotiroidismo e ipertiroidismo.

Inoltre, se soffri di ipotiroidismo non controllato sostituisci il sale normale con del sale iodato e associala ricetta al pesce.

Se hai i calcoli alla colecisti che rendono difficile la digestione dimezza o ometti la curcuma.

Per concludere, se soffri di calcoli renali, siccome gli asparagi sono ricchi di ossalati di calcio, aggiungere dell’aceto di mele o di vino per condire, perché aiuta a ridurre la formazione dei calcoli.

I MIEI BESTSELLER

AD OGNUNO IL PROPRIO METODO. IL MIO È IL MISSORI-GELLI® TROVA IL TUO CON I MIEI LIBRI